vomien-ssmartiri-legnano-pallavolo-loghi-coni-pgs-fipav

    Seconda divisione Under 21 – Si ritorna verso l’alto

    I tre incontri disputati nelle scorse settimane, con due vittorie (nel derby con Kolbe e con Arluno) e una sconfitta (Villa Cortese), riportano il Branco di Lupi verso le prime posizioni della classifica.

    Continua il percorso delle ragazze guidate da Christian Puzo e Stefano Buratti nel campionato di 2° divisione under 21.

    Periodo pieno di impegni per le ragazze che, a causa del periodo pasquale, si ritrovano a giocare due partite a distanza di 24 ore.

    Ma andiamo con ordine.

    Lo scorso 23 marzo presso la palestra Rodari importante appuntamento casalingo che vede di fronte nel sentitissimo derby cittadino la Kolbe Legnano.

    Partita dai due volti e molto tirata con il primo set giocato punto a punto tra le due squadre ma che per i molti errori al servizio prende la strada delle avversarie con il punteggio di 27 a 25.

    Contraccolpo psicologico nel secondo parziale che vede ancora le avversarie prendere il sopravvento e vincere con il punteggio di 25 a 21.

    Finalmente la squadra di casa reagisce e riparte  per l’impresa: si vincono il terzo e il quarto set e si arriva a disputare il tie break.

    Questa volta le atlete Vomien non danno respiro alle avversarie vincendo il quinto parziale e la partita con il risultato di 15 a 9.

    Arriva quindi la due giorni di incontri il primo a Villa Cortese e il secondo contro Volley Arluno.

    L’incontro di Villa Cortese inizia in maniera equilibrata con le squadre sempre impegnate su ogni pallone.

    Il primo parziale si conclude con la vittoria delle avversarie per 25 a 22.

    Il secondo parziale è la copia del primo con una piccola differenza: l’arbitraggio che forse, non all’altezza dell’incontro, perde il controllo su un punto decisivo (22 a 21 il parziale) e da li in poi va in confusione danneggiando la partita.

    Non vogliamo accampare scuse ma una decisione sbagliata su un punto decisivo cambia certamente l’equilibrio sia nel punteggio che mentale e porta alla chiusura del set per le padrone di casa con il medesimo punteggio del primo parziale (25 a 22).

    Terzo set con le ragazze Vomien che subiscono il contraccolpo psicologico e che commettono molti errori regalando parziale a partita alle avversarie.

    Nella serata successiva terzo incontro disputato al PalArluno contro le ragazze di coach Tosto.

    Il Branco di Lupi è chiamato a risollevarsi dopo la sconfitta del giorno prima e non si fa trovare impreparato anzi….

    Partenza a razzo delle ragazze e vittoria senza problemi nel primo set.

    Un paio di errori di troppo nel secondo permettono però alle avversarie di sorpassare le atlete legnanesi al punto 24 e di vincere lo stesso con il punteggio di 26 a 24.

    Da qui in poi la partita si chiude con la forte reazione delle atlete legnanesi che vincono il terzo e il quarto set senza molti problemi.

    Ora si ricomincia la prossima settimana con appuntamento presso il PalaVomien di via dei Salici venerdì 13 aprile alle ore 21 contro la Polisportiva Cassina Nuova.

    Questa sarà l’occasione per provare a portare a casa i 3 punti che permetterebbero ancora di più di ritornare nelle posizioni alte della classifica e di giocarsi fino all’ultimo respiro il passaggio alla categoria superiore.

    Nulla è compromesso: gli scontri diretti possono dare possibilità fino all’ultimo incontro.

    Forza ragazze la vostra forza e la vostra voglia vi potranno aiutare in questo importante periodo che stiamo iniziando: AVANTI TUTTA BRANCO DI LUPI!!

    VOMIEN SAB LEGNANO – ASD SAN MASSIMILIANO KOLBE 3-2 (25-27; 21-25; 26-24; 25-23; 15-9)

    GSO VILLA CORTESE – VOMIEN SAB LEGNANO 3-0 (25-22; 25-22; 25-14)

    ASD VOLLEY ARLUNO – VOMIEN SAB LEGNANO 1-3 (15-25; 26-24; 25-20; 25-19)

    Leggi gli altri articoli

    Leave a Reply