vomien-ssmartiri-legnano-pallavolo-loghi-coni-pgs-fipav

    VITTORIA IN RIMONTA PER LA SECONDA DIVISIONE

    CAMPIONATO FIPAV MILANO  FEMMINILE  – II DIVISIONE GIRONE E

    VOMIEN SS MARTIRI LEGNANO – PROPOSTA VIAGGI VOLLEY CORMANO 3- 2 (17-25 / 22-25 / 25-10 / 27-25 / 15-11 )

    Starting six : Vomien SS Martiri Legnano

    De Falco Giulia, Gussoni Giulia, Tajè Chiara, Mason Noemi, Crotti Sophia, Ceriani Janis, Merenda Giorgia (Libero)

    Vince con merito la squadra di Legnano, sotto per due set a zero le ragazze di coach Antonella Duino dimostrano grande carattere rimanendo sempre concentrate e sfoderando tutte quelle qualità che questa squadra ha nel sua DNA ma che non aveva ancora dimostrato negli incontri precedenti. E’ una vittoria importante per il morale della squadra che dopo la sconfitta esterna a Rho non vedeva l’ora di scendere in campo per dimostrare il proprio valore. Di fronte un avversario solido che veniva da una vittoria casalinga e si era illuso dopo i primi due set vinti di espugnare il campo di Legnano.

    Le scelte di coach Antonella di utilizzare tutte le ragazze sta ripagando e malgrado i tanti acciacchi ( Frassetti e Landonio ) tutte le ragazze si sentono protagoniste in questa nuova avventura appena iniziata.

    I Set

    Le ragazze di Legnano entrano in campo contratte,qualche errore di troppo nella fase di ricezione non permette alla De Falco di orchestrare il gioco in maniera fluida. Il Cormano si porta avanti da subito, grazie a un servizio molto efficace e poco falloso. Non è facile trovare punti deboli ad una squadra come Cormano che difende molto bene, coach Antonella prova qualche cambio con l’ingresso di Lupo Veronica e Zampogna Martina ma la squadra non riesce a recuperare e il set viene vinto meritatamente da Cormano.

    II Set

    Coach Antonella inserisce Eleonora Lupo e cambia tre elementi dallo starting six iniziale.Set giocato punto a punto con molto equilibrio in campo. Legnano cerca di aggredire le avversarie col servizio e questo si dimostra una strategia vincente per gran parte del set. Cormano fa più fatica a ricostruire il gioco con le  Legnanesi che cercano di mettere la giusta pressione, questo rende l’incontro avvincente con scambi lunghi e giocati bene da tutte due le squadre. Nel finale la squadra di Cormano è più attenta e riesce a prendere il set.

    III Set

    Senza storia questo set, la squadra di casa strapazza le avversarie lasciandogli solo 10 punti. L’equilibrio dei primi due set è un ricordo qui Legnano ha sfoderato una pallavolo da applausi con percentuali positive sia nella fase difensiva che in quella in attacco. Cormano non ha nessuna colpa, quando hai di fronte una squadra che gioca in questo modo capisci che è meglio aspettare il prossimo set.

    IV Set

    In questo set ritorna l’equilibrio. A circa metà set un episodio che potrebbe mettere in seria difficoltà la squadra di casa con l’infortunio dell’esperto palleggio di Giulia De Falco. Entra in campo ” a freddo” Noemi Fostinelli – ragazza proveniente dal vivaio Vomien – pronta a sostituire la sfortunata compagna. Le ragazze di Legnano preoccupate per l’infortunio della compagna perdono un po’ di concentrazione e Cormano ne approfitta portandosi avanti di qualche punto 14-10. La Vomien in questa fase trova molta fatica ad impostare il gioco e Cormano allunga fino al 24 a 19 a proprio favore. In battuta va Chiara Tajè che con grande coraggio non sfodera delle battute ma dei veri e propri attacchi direttamente dalla linea dei 9 metri. La “remundata” ha inizio, le legnanesi galvanizzate non fanno più cadere a terra una palla, Martina vola a prendere ogni attacco avversario facilitando il compito di Noemi, che prende in mano la squadra come se fosse una veterana, mettendo a disposizione dei suoi attacchi palle invitanti e vincenti. Legnano vince 27 a 25 con i numerosi sostenitori in visibilio per questo finale di set.

    V Set

    Epilogo scontato con la squadra di casa che spinta dall’entusiasmo si porta subito sul 5 a 1. Cormano è frastornata cerca una rimonta che la porta a solo due punti dalla Vomien ( 9 – 11 ) ma nulla può fermare le ragazze di Legnano che chiudono set e partita con un “murone” del centrale Ceriani. ( video ultima azione)

    Il prossimo impegno per le ragazze di Legnano , Martedì 8 Gennaio a Nerviano ore 21.15 contro la squadra del Progetto Volley Nerviano.

    Vomien SS Martiri augura a tutti gli sportivi Legnanesi un felice Natale 

    Leggi gli altri articoli

    News
    FORZA LUPETTE!