vomien-ssmartiri-legnano-pallavolo-loghi-coni-pgs-fipav

    SECONDA DIVISIONE – SCONFITTA NELLA PRIMA GARA

    GIOSPORT RHO – VOMIEN SS MARTIRI LEGNANO 3-0 ( 25-23 ; 25-17 ; 25-11 )

    Starting six : Vomien SS Martiri

    De Falco Giulia,Gussoni Giulia,Tajè Chiara,Mason Noemi,Crotti Sophia, Janis Ceriani,Zampogna Martina (Libero)

    Inizia con una sconfitta il campionato di II divisione per le ragazze della Vomien SS Martiri Legnano. Nella trasferta di Rho prestazione opaca da parte della ragazze di Legnano, che restano in gara con le avversarie fino alla metà del secondo set, poi un disastroso terzo set con percentuali di ricezione molto basse e tanti errori regalano alla squadra di casa una meritata vittoria.

    I Set

    Inizio molto equilibrato tra le due squadre con la squadra di Legnano molto incisiva in battuta e questo mette in difficoltà la squadra di Rho che non riesce ad impostare un gioco d’attacco fluente. Bene i contrattacchi di Legnano orchestrati dall’esperta palleggiatrice De Falco che cerca di mettere le compagne nelle migliori condizioni di attacco. Il primo time out lo chiede Rho dopo che Legnano si porta avanti di tre punti ( 5 -8 ). Le squadre rientrano in campo con Legnano che mantiene sempre un minimo vantaggio. Coach Duino chiede il primo time out per Legnano con le ragazze avanti ( 13-16 ). Il rientro in campo vede una serie importante di battute da parte dell’opposto Gussoni e Legnano vola sul ( 15 – 21 ). Ferma ancora il gioco l’allenatrice di  Rho. La Giosport rimane in partita e gioca il tutto per tutto mettendo una serie di 7 battute molto insidiose che mettono in difficoltà la squadra di Legnano. La squadra di casa si porta in vantaggio sul 22 a 21 grazie ad una squadra legnanese improvvisamente diventata molto fallosa sia nelle ricezione che negli attacchi. Legnano trova il 22 pari ma poi è Rho a fare un piccolo break e si porta sul 24 a 22, la Vomien cerca in tutti i modi di recuperare il set ma è Rho che si è dimostrata più concreta a chiudere per 25 a 23 a suo favore.

    II Set

    Nel secondo set Lupo Eleonora in campo al posto di  Giulia Gussoni. Inizio del set sempre molto equilibrato, punto a punto fino al 14 pari poi piccolo break di Rho che si porta vanti di tre punti. Ci si aspetta la reazione di Legnano ma la squadra fa molto fatica a ricevere e il gioco d’attacco ne risente con le ragazze di Rho sempre ben piazzate a difendere ed ad attaccare con un gioco di banda scontato ma molto efficace. Rho si dimostra squadra solida in tutti i reparti e in particolare nella fase difensiva e con merito porta a casa anche il il secondo set.

    III Set 

    Coach Duino rimette in campo la stessa formazione del primo set, mentre la squadra di Rho cambia il palleggio. La squadra di casa forte anche del vantaggio di due set a zero entra in campo molto determinata, mentre le ragazze di Legnano sembrano distratte e poco convinte nel ribaltare a proprio favore il match. C’è poco da raccontare in questo set Rho sembra di un altro pianeta semplicemente giocando con più precisione e qualità.

    La squadra di Rho porta a casa meritatamente questi tre punti. Le sconfitte non fanno mai bene e sopratutto vanno subito dimenticate, già la prossima settimana ci sarà modo di riscattarsi in casa contro la squadra del Volley Cormano. 

    Nel girone E da segnalare le vittorie esterne della Fulgor 86 contro Asd Turbigo e del Billa Volley Team contro Nerviano.

    Prossimo appuntamento per la Vomien SS Martiri  21/12/2018 alle ore 21.00 presso la palestra delle Scuole Elementari  Rodari a Legnano, vi aspettiamo numerosi a sostenere la squadra legnanese.

    Leggi gli altri articoli