vomien-ssmartiri-legnano-pallavolo-loghi-coni-pgs-fipav

    La Storia

    Oltre cinquant’anni di passione

    L’attività sportiva riguardante la pallavolo già prima degli anni ‘60 era innata nell’Oltrestazione.
    La prima squadra si formò in modo quasi pionieristico. Il nome stesso ne è tangibile dimostrazione: SPAV ovvero Squadra Pallavolo Al Verde!
    Nata all’oratorio femminile SS. Martiri nell’anno 1966, si può certamente affermare che la tradizione della pallavolo femminile nella città di Legnano iniziò con la SPAV.
    Prese vita grazie alla volontà di poche “volenterose” delegate e assistenti capitanate da Loredana Frasisti che probabilmente si erano ritrovate ed hanno organizzato le attività ricreative in quegli anni.
    In effetti anche la divisa iniziale era approssimativa in quanto si prendeva parte alle gare con gonne scozzesi che la pietà di “Suor Carla del laboratorio” trasformò poi in gonne pantaloni nere (a quei tempi negli oratori era di rigore la gonna!).
    Con il crescere della società e con l’avvento di tuta e allenatori si iniziò a giocare più seriamente e a partecipare al campionato FARI.
    Nel 1969 mentre la SPAV giocò le sue partite nel campo all’aperto dell’oratorio di via Venezia, un nuovo gruppo di ragazze vennero invogliate ad unirsi per svolgere un’attività senza mire sportive ambiziose.
    12 ragazze iniziarono così l’attività dando vita alla SJPAR (Squadra Juniores alla riscossa). Gli allenamenti nella palestrina dell’asilo, purtroppo però non idonea alle gare, portarono ad abilitare il campo all’aperto come campo da gioco e compito delle ragazze fu quello di pulirlo e di procedere a tracciare le righe bianche ogni sabato per le partite.
    La prima allenatrice fu Rosanna Rimoldi che per impegni di studio lasciò presto il posto a Gabriella Lazzati cui va il merito di aver seguito la SJPAR con impegno e dedizione per molti anni.
    Con l’arrivo di Franco Casati nelle vesti di allenatore la squadra fece un grande salto di qualità e dopo i buoni risultati ottenuti nel torneo FARI si iscrisse al campionato FIPAV.
    In questa occasione il nome si trasformò in O.S.A. e nel 1971 si disputarono le due partite che decretarono il passaggio alla Prima divisione.

    La partecipazione delle ragazze ad una messa bizantino-slava portò al cambiamento di nome in VOMIEN ovvero “state attente”.
    Sempre durante il 1971 la nostra società si iscrisse per la prima volta al campionato P.G.S. con codice 063, diventando di fatto una delle società più datate, basti pensare che oggi i codici delle società iscritte all’ente sono oltre undicimila!
    Si prese parte per tre edizioni al campionato PGS ed a numerosi tornei uscendo vittoriose.
    La squadra veniva allenata da Nadia Ornago con l’immancabile aiuto di Gabriella Lazzati e di suor Serafina che in quegli anni aveva preso a cuore la pallavolo e si era seriamente impegnata alla divulgazione tra le ragazze.
    Nel 1975 ci fu la fusione tra SJPAR e VOMIEN e la partecipazione al campionato Fipav con ottimi risultati.
    Nel 1976 l’O.S.A. e la VOMIEN si unirono formando la VOMIEN PALLAVOLO LEGNANO che partecipò al campionato di Promozione e venne promossa in Prima Divisione.
    Da qui alcune componenti di Vomien passarono al campionato di serie B.
    Tra gli anni settanta e novanta la nostra società partecipò a diversi campionati con squadre di tutte le categorie dai mini volley alla libera ottenendo ottimi risultati.
    Molte allenatrici e allenatori si sono alternati nelle varie discipline: Nadia Ornago, Albertina Candiani, Carla Colombo, Gabriella Lazzati, Cinzia Brescianini, Patrizia Castelletti, Daniela Castelletti, Paolo Garavaglia, Manuela Schieppati, Paolo Mantoan, Myriam Ferrante e le sorelle Michela e Francesca Lusuardi.
    Solo con gli anni 2000 e con l’allenatore Alfonso Boccalupo partecipiamo a due campionati, Libera P.G.S. e 3° Divisione FIPAV.
    Nel campionato P.G.S. vinciamo la sessione provinciale e di seguito la regionale. I brillanti risultati conseguiti ci permettono di portare le nostre atlete a disputare la finale nazionale in Sicilia e precisamente a Sant’Agata di Militello in provincia di Messina. Dopo molte partite con i vincitori di altre regioni ci troviamo a disputare la finale con O.M.I Garbagnate vincendola e diventando per la prima volta Campioni d’Italia.
    Nello stesso periodo sempre con la medesima squadra e stesso allenatore in tre anni passiamo dalla 3° divisione alla 1° divisione disputando eccellenti campionati.
    Negli anni 2000 al 2004 oltre alle squadre femminili partecipiamo anche con una squadra maschile ai campionati di 3° divisione FIPAV.
    Durante questo periodo molti allenatori si sono alternati alla guida delle nostre squadre come Alberto Maffioletti, Matteo Doro, Paolo Parmeggiani, Paolo Garavaglia, Salvatore Tosto, Gina Didato, Adriano Sioli, Renato Gherardo, William Strada e Carlo Fornara.
    Durante la sua lunga storia, per circa un ventennio dalla fine degli anni Settanta fino alla fine degli anni Novanta, la società diventa “Polisportiva” creando anche una sezione dedicata al basket femminile.
    Moltissime ragazze hanno calcato i parquet della zona, e non solo, indossando i colori bianco-rossi di Vomien.
    Negli ultimi anni il mondo Vomien è tornato a dedicarsi in maniera unilaterale alla pallavolo arrivando alla struttura di oggi.
    Ottimi risultati sono stati raggiunti sia nei campionati Fipav che Pgs con tante finali disputate e con diverse promozioni tra cui l’ultima, nel 2016, che ha portato la squadra guidata da Alberto Maffioletti e Stefano Buratti dalla 3° divisione U21 alla 2° divisione U21.
    Ottimi anche i risultati raggiunti dalla squadre giovanili e dalla 3° divisione FIPAV che in questi anni hanno dato tante gioie e soddisfazioni.
    Ecco i presidenti che si sono alternati in questi cinquant’anni di storia, fino ad arrivare ad oggi: Mario Chiodini, Gilberto Rotondi, Claudio Lusuardi, Aldo Pienzi, Pierluigi Monti, Giorgio Ponzelletti, Anna Cargnel, Claudio Bobbi, Stefano Bettini, Adriano Sioli e Marco Bianchi, attualmente in carica.